Fondi - Istituto Nazionale di Studi Romani

Istituto Nazionale di Studi Romani
Istituto Nazionale di Studi Romani
Vai ai contenuti

NEWSLETTER

Inviando la richiesta dichiari di aver letto e accettato la nostra privacy policy
ultimo aggiornamento
Bibliografia romana
BIBLIOTECA
Biblioteca - Fondi e Doni                                                                                
La Biblioteca conserva alcuni fondi di particolare interesse. Si dà qui un breve elenco di quelli più importanti:
 
  • Fondo G.G. Belli (circa 1.000 volumi, trasferiti dal Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli, che riguardano G.G. Belli; Roma nelle arti figurative, nelle letteratura, nella storia; letteratura dialettale, romanesca e non, classica e contemporanea; arte e archeologia)
  • Dono De Nardis (quasi 400 volumi provenienti dalla biblioteca privata di Parte della biblioteca di De Nardis)
  • Fondo Galassi Paluzzi (quasi 400 tra volumi ed opuscoli provenienti dalla biblioteca privata di Carlo Galassi Paluzzi)
  • Fondo Huetter (volumi. Opuscoli vari disegni e stampe, ritagli di giornali, materiale vario carteggi di Luigi Huetter)
  • Dono Tosatti (circa 200 volumi provenienti dalla biblioteca privata di Quinto Tosatti)
  • Fondo USEA (archivio istituzionale, biblioteca e fototeca dell’Unione Storia ed Arte)
  • Fondo Vighi (60 volumi provenienti dalla biblioteca privata di Roberto Vighi con soggetto Giuseppe Gioachino Belli)
           
ISTITUTO NAZIONALE DI STUDI ROMANI
Piazza dei Cavalieri di Malta, 2 - 00153 Roma
C.F. 80045010586
P.IVA 02117071007
Codice univoco M5UXCR1
Tel. 06 5743442 - 06 5743445
Fax 06 5743447
www.studiromani.it


DOVE SIAMO
© Istituto Nazionale di Studi Romani
realizzato da: Elena Iannilli - Daniela Muggeo

Torna ai contenuti